Le voci dei protagonisti dal riordino

La Giuggianello 1 di Andreucci foratura per Scandola
4 giugno 2017
Giuggianello 2″ Ancora Andreucci, Peugeot. Bene Rusce, Ford
4 giugno 2017
Le dichiarazioni dei piloti dopo aver disputato il primo passaggio sulle prove di “Specchia” e “Giuggianello”.
 

Paolo ANDREUCCI (Peugeot 208 T16 R5 N°1): “Bene, abbiamo fatto un bel tempo sulla seconda”

Simone CAMPEDELLI (Ford Fiesta R5 N°3): “Abbiamo provato ad attaccare, sulla prima ok sulla seconda abbiamo accusato qualche problema ai freni e non abbiamo rischiato”

Antonio RUSCE (Ford Fiesta R5 N°5): “A Specchia una pietra ci ha aperto il cerchio anteriore sinistro”

Ivan FERRAROTTI (Ford Fiesta R5 N°4): “Non sta andando bene, stiamo andando piano”

Riccardo CANZIAN (Renault Clio Rs 200 EDC Sport R3T N°12): “Tutto ok, siamo riusciti a stare davanti a Kevin anche su queste due prove”

Kevin GILARDONI (Renault Clio Rs 200 EDC Sport R3T N°11): “È molto dura, gli altri stanno andando molto forte”.

“MATTONEN” (Mitsubishi Lancer Evo IX N4 N°19): “Siamo andati cauti sulla prima ps, sulla successiva invece abbiamo fatto un dritto”.

Davide NICELLI (Abarth 124 Rally RGT N°10): “Non riusciamo a trovare una buona soluzione con il posteriore”.

Pietro PORRO (Subaru Impreza N4 N°19): “Dopo i tanti rischi presi ieri stiamo andando molto prudenti con l’obiettivo di arrivare in fondo”

Salvatore RIOLO (Abarth 124 Rally RGT N°9): “Sulla prima prova mi si è spenta la macchina e ho dovuto rifare la procedura di partenza. Sulla seconda l’abbiamo spenta per indossare l’abbigliamento prima del via,  si è più riaccesa dopo un bel po’  e abbiamo preso una penalità”

Image

News ACI Sport

http://www.acisport.it/it/CIR/notizie/2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *